Dj: 7 consigli per le Tue Dirette live

0

Possiamo tranquillamente affermare, che i tanto bistrattati dj-set in diretta dalla propria cameretta, dal salotto di casa su i vari sociali, sono stati sdoganati definitivamente.

In questo periodo di quarantena, dove i locali sono chiusi per l’emergenza Covid-19, tutto si è spostato direttamente su i social.

Facebook , Istragram, Youtube e Twich sono diventate discoteche virtuali dove poter trovare dj-set di ogni tipo e genere musicale.

Ecco alcuni suggerimenti per ottimizzarle al massimo:

1. Può sembrare banale, ma vedendo diverse dirette, non è proprio così. Non lasciare tutto al caso, controlla sempre l’inquadratura della tua videocamera, evita di far vedere il disordine che eventuale si trova nella stanza da dove stai facendo il tuo dj-set. Anche l’occhio vuole la sua parte. Ricorda, i particolari, fanno sempre la differenza.

2. Per rendere la tua diretta più accattivante, usare più  videocamere e fare una regia in modo semplice, rendendo dinamico il tutto, puoi utilizzare OBS. Questo Software gratuito, ti permette di avere dei risultati veramente ottimi. Semplice da utilizzare, sicuramente può darti moltissime soddisfazioni.

3. Una delle cose fondamentali, oltre alla qualità video, è quella Audio. Usare l’audio del nostro smartphone non è proprio il massimo, proprio per questo esistono strumenti come l’iRig Stream,

Collegando iRig Stream all’uscita master della consolle ci permette di trasmettere il nostro audio direttamente al pc/laptop oppure allo smartphone in modo da avere una qualità audio ottima.

4. È risaputo che i video dove ci metti la faccia, hanno più engagement, è anche in questo caso è proprio così.

Fatti vedere, interagisci con le persone che seguono la tua diretta, rispondi a tutti i messaggi.

Durante le serate nei locali segui la pista, osservi le reazioni quando metti una determinata traccia? In questo caso devi seguire i vari messaggi che ti arrivano, rispondere, interagire in modo da rendere la tua diretta un’esperienza unica.

5. Attento, i blocchi per copyright sono sempre dietro l’angolo, soprattutto se fai dirette su Facebook. Mentre su Youtube, se utilizzi musica di altri, la monetizzazione va direttamente al proprietario dei diritti, su Facebook parte direttamente il blocco.

Se suoni le varie hit del momento, oppure pezzi famosi, il blocco è quasi inevitabile.  Per questo Roberta Onirika, dj a livello Internazionale da 25 anni, ha lanciato una petizione “Don’t  Stop The Music”.

In questa petizione si chiede, visto il momento particolare che stiamo vivendo, di sospendere per il periodo di lockdown dovuto all’emergenza Covid-19 il blocco sulle dirette dei dj su Facebook, clicca qui per leggere la petizione.

6. Non dimenticare di pubblicizzare la tua diretta, annunciala con un post, mettilo su tutti i tuoi social specificando il giorno e l’orario.

7. Su i forum e gruppi di Facebook, ci si lamenta sempre che nei locali c’è troppa musica commerciale, sempre la stessa, le solite richieste. Utilizza le dirette per far conoscere nuovi suoni, nuove produzioni, cerca di essere originale anche musicalmente parlando, sfrutta questo momento per far conoscere anche il Tuo gusto musicale.

Share.

Comments are closed.