Ormai, i concerti, dj-set e le serate nei club, sono un lontano ricordo, tutto questo per via della crescente emergenza Covid-19.

    Nel corso dei mesi passati, abbiamo letto e visto soluzioni, come i Rave e le esibizioni nei Drive In, ma, oggi vi segnaliamo forse, la soluzione più originale adottata dai The Flaming Lips.

    Per l’esibizione che si è tenuta al Criterion di Oklahoma City, sono stati usati 100 “bolle spaziali”  dotate di altoparlante, bottiglia d’acqua, un ventilatore a batteria, un asciugamano e un cartello per comunicare con il personale, in modo da far sapere quando avevano bisogno di andare al bagno.

    Tutto questo, è stato messo in atto per in concerti che si sono tenuti il 22 e 23 gennaio ’21, una idea originale per permettere di vivere in sicurezza l’esibizione dei The Flaming Lips.

    Share.

    Comments are closed.