Giuseppe Ottaviani ci porta nella sua dimensione Live 3.0

0

La tecnologia nel mondo musicale è sempre in continua evoluzione, soprattutto per tutti i produttori di musica elettronica. Nell’Universo sonoro Trance, Giuseppe Ottaviani, con il suo progetto Live 2.0 ha spinto il concetto di musica live in una dimensione unica, dove le tracce Trance, prendevano forma in tempo reale, dando vita ad un esperienza unica.

Il personalizzare sempre di più la propria dimensione live, è fondamentale per Giuseppe Ottaviani, e dopo averci stupito con il progetto Live 2.0, ora è arrivato il momento di catapultarci in pieno nel 3.0

In questo nuovo set up, il Live 3.0 sarà ancora più spettacolare e visivo, infatti le due tastiere e la drum machine si alzeranno in alto in modo da poter far vedere tutto quello che succede, mantenendo una connessione maggiore tra ciò che il pubblico vede e ciò che sente.

Tecnicamente ci sarà un laptop con 6 steams per traccia dove verrà sfruttato il pieno controllo del kick, il basso, lead, pad, voce e batteria di ogni singola traccia. Un secondo laptop conterrà tutti i suoni della tastiera, loop e vari effetti aggiuntivi.

Non ci resta che vedere Giuseppe Ottaviani Live e vivere questa magia di persona.

Share.

Comments are closed.