Heatup 3: Un VST ricco di suoni di altissima qualità

0

Tra i vari VST in circolazione, abbiamo avuto l’occasione di testare Heatup 3 della Intial Audio, un VST veramente molto utile, che aggiunge valore e qualità al nostro arsenale sonoro.

Heatup 3 da subito ci colpisce per il suo layout semplice e molto intuitivo. Il punto di forza di Heatup 3 è la vasta gamma dei suoni, la qualità è elevatissima e la possibilità di personalizzarli ulteriormente ci permette di non dare limiti alla nostra creatività.

I suoni presenti in Heatup 3 non stati campionati da strumenti hardware sia analogici che digitali, tutto questo per darci da subito in mano uno strumento ricco di possibilità sonore, passando dai suoni più sintetici, arrivano agli ottoni, per non dimenticare i pianoforti e naturalmente i suoni percussivi.

L’interfaccia di Heatup 3 ci permette di snellire notevolmente il nostro flusso creativo, non dobbiamo perderci nei meandri di pagine e sotto pagine, tutto è lì, proprio davanti a noi, tutto quello che serve per caratterizzare il nostro suono.

Il browser semplice e ben strutturato, ci permette di avere sotto mano tutti i tipi di suoni, suddivisi in categorie. I strumenti orchestrali, hanno colpito in modo piacevole il nostro interesse, la vasta gamma di pad, pianoforti, synth rendono veramente indispensabile questo VST della Intial Audio.

I vari suoni, possono raggiungere maggior carattere grazie alla presenza dei fari effetti, come Reverbero, Chorus, Compressore, Vibrato, Tremolo,Reverse e non solo. Possiamo anche creare dei suoni d’ambiente per rendere ancora più emozionali le atmosfere delle nostre tracce, tutto questo grazie alla simulazioni dei suoni del vinile, il vento, la pioggia e molto altro.

Da non dimenticare assolutamente l’arpeggiatore, semplice, intuitivo e veloce da usare. In conclusione, Heatup 3 è un VST da avere nel proprio arsenale sonoro, ricco di espansioni di altissima qualità e dotato da subito di 850 preset pronti per essere utilizzati al volo.

Heatup 3 ora è disponibile con uno sconto del 25%, invece di costare € 181.09, ora costa € 135.59.

Per avere maggiori informazioni, clicca qui

Share.

Comments are closed.