Negli ultimi 12 mesi sono cambiate moltissime cose nel mondo musicale, è stato un anno sofferto viste le varie limitazioni, i locali chiusi, che ora per fortuna anche se con capienza al 50% sono nuovamente aperti.

    In questi 12 mesi, abbiamo visto dj producer fermarsi, e altri invece puntare sulla loro presenza on line, curando maggiormente i propri canali social, sperimentando le live streaming e dedicando maggior tempo alle produzioni.

    In 12 mesi abbiamo visto di tutto, ci sono stati quelli che hanno sbagliato le loro strategie di marketing, quelli che hanno aggiustato il tiro, e quelli che sono cresciuti notevolmente.

    Nel bene e nel male, i Social e il Marketing viaggiano sottobraccio con la Musica, e scoprire quali sono i dj producer che in questi 12 mesi sono cresciuti di più è utile per capire e analizzare le loro strategie, quelle che gli hanno fatti crescere.

    Per stilare questa Top 20 dei migliori Dj Producer Tech House Italiani del 2021, abbiamo incrociato diversi dati prendendo come riferimento Spotify, Youtube, Soundcloud, Instagram e Facebook, ma anche quante volte un artista è stato “shazammato.

    Abbiamo tenuto conto della crescita degli ascolti su Spotify e dei followers, la crescita degli ascolti su Soundcloud e dei followers negli ultimi 12 mesi, le visualizzazioni dei video su Youtube e gli inscritti al canale, l’engagement di Instagram e anche i relativi followers, tutto questo grazie alla collaborazione con Viberate.

    Molti dj producer producono diversi generi musicali, in molti casi Melodic Techno, House e Tech House e la ragione sul perché si trovano in questa Top 20 è perché hanno prodotto anche delle tracce Tech House.

    Ora, è arrivato il momento di scoprire la Top 20 dei Dj Producer Tech House Italiani più forti del 2021 in base alla loro crescita sul web.

    Puoi ascoltare le loro produzioni, all’interno della nostra esclusiva playlist disponibile su Spotify.

    Share.

    Comments are closed.