I VST & Plug-In che non possono mancare nella vostra DAW

0

Se siete alla ricerca delle ricetta perfetta per creare una song EDM dal forte impatto sonoro non dovete tralasciare nessun tipo di elemento e scegliere molto accuratamente i vari VST & Plug In da utilizzare per plasmare al meglio il vostro sound. Abbiamo deciso di segnalarvi quelli che non possono mancare nella vostra DAW, ecco i primi otto selezionati accuratamente per voi:

1 Possiamo tranquillamente affermare che dopo il Sylenth1 della Lennar Digital un posso di rilievo nelle DAW di tutti i produttori EDM è stato conquistato da Spire della Reveal Sound. versatile, semplice da usare e con una miriade di preset disponibili sul mercato questo VST giorno dopo giorno sta conquistando sempre più adepti. La sua dinamica e le possibilità illimitate per creare nuovi suoni lo candidano tra i migliori in circolazione.

2 una parte fondamentale è la ritmica e tra le Virtual Drum Machine più usate regna su tutte la potentissima PUNCH-BD prodotta da Rob Papen. Interfaccia molto semplice, sonorità ritmiche molto curate e completamente editabili, la possibilità di utilizzare 6 kick in contemporanea e una versatilità immaginabile rendono questo VST firmato Rob Papen tra i più interessanti.

3 Trovare il giusto Kick è sempre un casino, una soluzione può essere affidarsi al dirompente Kick Drum Synthesisser firmato Nicky Romero e prodotto da Sonic Academy. Molto semplice da utilizzare e altamente performante questo VST vi permette di avere una serie di Kick pronti per essere utilizzati e naturalmente editati in base alle nostre esigenze. Sono disponibili anche moltissimi preset per rimanere sempre aggiornati sulle tendeze, uno da avere assolutamente è Big Kicks.

4 Naturalmente serve un filtro per colorare ulteriormente le nostre produzioni, niente di complicato da utilizzare, immediato e con moltissime opzioni innovative per dare la giusta spinta al nostro sound. Una soluzione decisamente interessante ci viene fornita dalla Sugar Bytes con WOW2. 21 tipi di filtri, Lowpass, Bandpass, Highpass, Bandreject combinazioni uniche con LFO, distorsioni digitali e tutto quello che serve per dare personalità alle nostre note. Utilizzato da Skrillex, Boys Noise, SiriusMo, Modeselektor, MouseOnMars.

5 Vogliamo distorcere al massimo il nostro suono? E allora sotto con Ohmicide. Semplicemente fantastico, caratterizzato da un’interfaccia semplice e intuitiva, potete utilizzare 4 bande di frequenza separate e su ognuna applicare e regolare diversi parametri come noise gate, dinamica e distorsione, sfruttando il tutto al massimo e velocemente.

6 Sparkverb della UVI è un potentissimo riverbero che nonostante la sua potenza, versatilità e qualità sonora sfrutta al minimo la CPU. le possibilità creative offerte da Sparkverb sono praticamente infinite. Effetti di reverbero avvincenti e ricchi di progressione sfruttando al meglio i comandi automatici non è mai stato così semplice e veloce.

7 Il sidechain è alla base di tutto e se volete ottenere un effetto innovativo, unico e manipolarlo secondo la vostra creatività non potete assolutamente lasciarvi sfuggire Volume Shaper 4 prodotto dalla Cableguys. Con questo plug in potete ottenere il vostre effetto sidechain in modo veloce, perfettamente sincronizzato al tempo e arricchito da moltissimi effetti, il tutto sfruttando al minimo la CPU della vostra DAW e utilizzando i vari preset disponibili nella libreria e crearne nuovi sfruttando al massimo la vostra creatività.

Share.

Comments are closed.