Ibiza: Le serate più forti della stagione 2015

0

Ibiza rimane un punto di riferimento per tutto quello che orbita intorno al mondo della musica elettronica, ogni anno i migliori djs del Pianeta Terra si alternano proponendo nuove sonorità, sperimentando nuove situazioni e lasciando emozioni indelebili nel cuore di tutti gli amanti della buona musica. Come tutti gli anni, abbiamo fatto il nostro consueto giro nei locali per ascoltare e vivere sulla nostra pelle le serate più emozionanti e interessanti, un viaggio nella Ibiza più travolgente, dove la musica regna sovrana. Questo è il nostro viaggio:

Ibiza1

Domenica

“Solomun + 1” si conferma in assoluto il party più importante della domenica, un susseguirsi di emozioni musicali manipolate da Solomun e dai suoi ospiti. Un mix irresistibile che catapulta il Pacha di Ibiza in una dimensione sonora unica e inimitabile, dove nulla è lasciato al caso. Nel corso degli anni il suono di Solomun ha vissuto una mutazione in progressione, passando dalle atmosfere Deep per poi arrivare alle pulsazioni Techno.
Il 13 settembre abbiamo assaporato in pieno l’essenza sonora di Mano Le Tough, che con il suo tocco irresistibile ha stregato il DanceFloor portandolo in un viaggio ricco di sfumature intense e avvolgenti, il tutto per poi passare lo scettro all’insuperabile Solomun. Una serata straordinaria da vivere assolutamente da protagonisti.

Ibiza6

Lunedì

È stata una sorpresa, lunedì 14 settembre, arrivati al Pacha intorno alle 03:00 ci siamo ritrovati in una dimensione musicale da brivido intenso, un’atmosfera unica dove l’energia era realmente palpabile nell’aria. In consolle un Armand van Helden in piena forma che mixa il meglio della House anni 90, un susseguirsi di emozioni e sensazioni da brivido intenso, mentre la pista esplodeva di gioia e si preparava all’arrivo di Steve Aoki che grazie al suo sound energico e tagliente ha fatto letteralmente impazzire tutti i presenti.

Ibiza15

Martedì

Girando per le strade di Ibiza, si può intuire da subito quale sarà l’evento clou della serata, l’incontrastato “Flower Power”. Un party unico dove si incontrano diverse generazioni, ballando e cantando i classici degli anni 60,70,80, il tutto in una atmosfera semplicemente unica dove lo spettacolo diventa magia e il Pacha si catapulta indietro nel tempo riportandoci e facendoci vivere le sensazioni di quel periodo.

Ibiza10

Mercoledì

“My House” è la vera rivelazioni di questa stagione, il party di Martin Solveig è diventato un vero e proprio punto di riferimento per tutti quelli che vogliono vivere una notte in progressione emozionale, dove la musica non ha confini e tutte le barriere vengono letteralmente abbattute.

Durante “My House” abbiamo assistito al set di Don Diablo, un mix irresistibile di Future House dal fortissimo impatto euforico che ha fatto da preludio all’avvento in consolle di Martin Solveig. Un escalation sonora, passando dalla House per poi arrivare alla progressive, il tutto senza dimenticare le sonorità EDM più esaltanti e classici senza tempo che arricchiscono ulteriormente il tutto. In poche parole un assoluto Mercoledì da Leoni griffato Pacha Ibiza.

Ibiza12

Giovedì

Non potevamo di certo mancare alla serata “The Redlight” che anima il giovedì notte del Sakeys, un’atmosfera unica, molto cupa, dove le uniche luci sono rigorosamente rosse e tutta l’attenzione e rivola alla musica. Un mix di House, da assaporare nella sua totalità e in tutte le sue sfumature, un appuntamento immancabile per tutti gli amanti del genere.

Abbiamo assaporato in pieno le due ore di set firmate dal leggendario Todd Terry, che grazie al suo tocco magico ha letteralmente stregato la pista, alternando classici e nuove percezioni sonore, trascinando tutti i presenti in un turbinio di sensazioni uniche e indescrivibili. Semplicemente una notte magica come poche.

Ibiza2

Venerdì

La parola d’ordine del venerdì di Ibiza è “Insane”, un party ricco di sonorità uniche e travolgenti che prendono vita al Pacha e si tramutano in energia, tutto questo grazie alle manipolazioni musicali di MK (semplicemente impeccabile) e al trascinante John Digweed.

Da segnalare assolutamente anche il party nel party che il 18 settembre si è tenuto nella Funky Room del Pacha, con in consolle un irresistibile dj Pippi, che con Willie Graff ha regalato fortissime emozioni sonore, passato da una selezione 70s molto raffinata e accattivante alle sonorità House che hanno fatto la storia della Musica, in un B2B da brivido che ha lasciato emozioni indelebili.

Ibiza3

Sabato

“Pure Pacha”, il party di Bob Sinclar che ogni sabato fa salire la temperatura del Pacha di Ibiza si conferma tra le serate più forti dell’isola. Un susseguirsi di emozioni musicali, energia sonora che si mescolano tra di loro, creando una fortissima alchimia emozionale dove la musica si fonde impeccabilmente con l’animazione, creando un mix molto forte che cattura totalmente l’attenzione del pubblico.

Share.

Comments are closed.