Mixed In Key presenta Captain Chord 2.0

0

Se cercate dei software innovativi, non potete fare altro che buttare un occhio sulle soluzioni realizzate dalle menti creative di Mixed In Key.

Nei laboratori musicali della Mixed In Key, sono nati software che hanno rivoluzionato il modo di vivere e approcciarsi alla musica. Tra le novità, non possiamo che segnalarvi Captain, plug-in arrivato alla sua release 2.0 , creato per semplificare la vita di tutti i dj producer.

Captain Chord 2.0 è caratterizzato da un’interfaccia semplice e molto performante, si integra tranquillamente con Logic, Ableton e FL.

In sintesi, Captain Chord, ci permette di creare linee di basso, progressioni armoniche e melodie in modo semplice, veloce e istantaneo.

La semplicità di questo potentissimo plug in firmato Mixed In Key, è praticamente disarmante.
Basta scegliere la tonalità, da un database la progressione armonica che ci interessa, il tipo di ritmo che vogliamo dare agli accordi creati e il gioco è fatto, la nostra sezione midi è pronta per essere editata e plasmata scegliendo il suono di synth che vogliamo. Naturalmente, possiamo apportare infinite modifiche su i nostri accordi, senza alcun tipo di limite.

Con la stessa modalità, utilizzando Captain Deep, possiamo creare la nostra linea di basso. Possiamo far seguire in modo tradizionale la linea degli accordi, oppure apportare modifiche creative in modo da dare dinamismo e originalità al tutto. Anche in questo caso, le opzioni che ci offre Captain 2.0 sono molteplici.

Naturalmente, alla nostra creatura musicale, non può di certo mancare la linea melodica, è qui entra in scena Melody. Opzione che ci permette di inserire una linea melodica alla nostra progressione di accordi.

Con la nuova release di Captain Chords, la 2.0, sono state introdotte delle novità ancora più interessanti.
Ora, grazie al potentissimo plug in della Mixed In Key, ogni accordo che viene suonato sulla vostra tastiera Midi viene riconosciuto e scritto, il tutto per permetterci di creare sempre più progressioni armoniche uniche e personalizzate.

Inoltre, grazie alla funzione Strum, possiamo aggiungere un leggero ritardo alle note, creando quell’effetto tipico degli accordi suonati da una chitarra. I nostri accordi possono essere perfettamente modellati seguendo il groove che abbiamo creato.

Tra le nuove funzioni, quella che riteniamo decisamente interessante è quella di aggiungere variazioni e cambiamenti inaspettati alla nostra sequenza di accordi, cambiamento di tempo e non solo. Tutto questo in modo automatico e completamente personalizzabile.

In conclusione, vista la velocità con la quale un produttore deve creare musica, mantenendo sempre alta la qualità, questa suite proposta da Mixed In Key, diventa indispensabile. Funziona con qualsiasi tipo di DAW, sfruttandone al massimo le potenzialità e rende realmente più veloce il processo creativo.

Disponibile per gli utenti MAC e Win al costo di $79

Share.

Comments are closed.