MP3244: La sincronizzazione modulare

0

La Dialog Audio è orgogliosa di annunciare la disponibilità di un aggiornamento avanzato (V2.0) al plug-in Modulation Processor (MP3244), progettato principalmente per la sincronizzazione e la modulazione dei parametri del sintetizzatore hardware all’interno di una DAW (workstation audio digitale)

Lanciato lo scorso anno con ampio consenso della critica, MP3244 è il collegamento mancante per sincronizzare tutti i tuoi sintetizzatori analogici e modulari a un’applicazione host, la struttura modulare della domanda plug-in consente agli utenti avventurosi di creare varie modulazioni che possono poi essere inviate a qualsiasi parametro del sintetizzatore o altro hardware audio.

Tuttavia, a seconda della configurazione dell’hardware audio di un dato utente, sono disponibili diverse possibilità di connessione quando si lavora con MP3244.

MIDI (Musical Instrument Digital Interface) l’equipaggiamento in ingresso può essere controllato tramite messaggi MIDI CC (Continuous Controller) o MIDI SysEx (System Exclusive), mentre l’interfaccia audio (se accoppiata CC) o un convertitore da MIDI a CV può essere premuta in riproduzione per l’audio e può essere controllata tramite CV.

La struttura modulare di MP3244 consente agli utenti di adattare con precisione i segnali di modulazione a configurazioni hardware specifiche, dando ai proprietari di queste configurazioni la libertà di integrare perfettamente i loro synth classici o modulari nel loro ambiente DAW.

MP3244 può anche essere usato per modulare sintetizzatori software e plug-in audio direttamente all’interno di una DAW per fornire possibilità di modulazione estesa.

Perfettamente perfezionato grazie all’introduzione tempestiva della V2.0, MP3244 di Dialog Audio ha un concetto avanzato, un plug-in completamente diverso da qualsiasi altro esistente.

Share.

Comments are closed.