Tre produzioni nate per donarti fortissime sensazioni

0

Ci sono sonorità che lasciano delle emozioni, altre che invece passano via, il bello della Musica è proprio questo. Quelle che ogni settimana Vi segnaliamo, sono quelle che ci hanno fatto provare qualcosa dal primo ascolto, quelle che sono sfuggite dal radar dell’algoritmo di turno.

Ecco quelle che Vi consigliamo in questo articolo:

Maurizio Sacchi feat. Vincent Parker – Can’t Get You Out Of My Head (Pagany, Roby Arduini, Jay Caruso Remix)

“Can’t Get You Out Of My Head”, è un pezzo leggendario, originariamente interpretato da Kylie Minogue. In questa versione, rivista e corretta, viene portato in una dimensione più attuale, con chiare venature Slap House, il tutto con un tocco elegante e decisamente avvolgente.

Ancora una volta Maurizio Sacchi, che in questo caso si avvale della collaborazione di Vincent Parker, e di Pagany, Arduini e Jay Caruso, che hanno curato il Remix, ha fatto ancora una volta centro!

Card-A – House Train / Return

Capita spesso, di imbattersi in produzioni che si definiscono House, ma poi di House hanno veramente ben poco. Ecco, questo non è proprio il caso! Queste due produzioni firmate Card-A, sono House elevata alla massima potenza!

In “House Train” ci sono moltissimi riferimenti alla Classic House, il tutto impreziosito da un riff di Sax che non ci molla nemmeno per un secondo.

“Return” è caratterizzata da un giro di chitarra molto accattivante, il tutto impreziosito da intrecci sonori curati nei minimi dettagli che danno carattere al tutto, portandoci in un viaggio sonoro elegante.

Clarks – Matira

Cambiamo completamente genere musicale, entriamo delicatamente nell’universo sonoro della Magic Island con “Matira”, la nuova produzione di Clarks.

Un lavoro molto interessante, ricco di spunti sonori. Definire il genere musicale di questa produzione può essere difficile, per Noi è semplicemente buona musica.

Una struttura impeccabile, un riff di chitarra sognante, sonorità elettroniche e groove. I perfetti ingredienti per creare nuove emozioni musicali.

Share.

Comments are closed.