Tutto quello che devi sapere su Ableton Live 11, svelato da Gaty Lopez

0

Ableton Live è sicuramente una delle DAW più potenti, e dalle mille risorse per produrre musica. Grazie alla collaborazione con Gaty Lopez, dj e producer per moltissime Top Label, e trainer certificato da Ableton, abbiamo la possibilità di scoprire le novità presenti in Ableton Live 11.

Ecco il resoconto dettagliato di Gaty Lopez su Ableton Live 11:

Ableton Live 11 con le sue due meravigliose finestre di lavoro (Session e Arrangement) ritocca la sua veste grafica e i suoi colori.

Sto usando la versione BETA e al momento non ho notato BUG o problematiche che nella versione BETA possono capitare.

Elenchiamo qui di seguito alcune delle novità di Ableton Live 11 e anche quelle che personalmente mi hanno più colpito.

Con la funzione COMPING hai la possibilità di registrare in audio e/o in MIDI la stessa parte in sequenza creando nuove piste attivando la funzione INSERT TAKE LANE.

Questa funzione ti consente di registrare la stessa parte più volte per poi scegliere il canale migliore (la registrazione migliore) o la parte migliore di ogni singolo canale per poi comporre la sequenza perfetta.

Molto utile per i musicisti e per i cantanti e anche per noi produttori , registrare fino a trovare le note giuste per la nuova traccia.

Ovviamente ricordo che puoi editare tutte le parti a tuo piacimento.

Immaginate un batterista che suona per un tot di tempo una sequenza che crea per esempio 10 tracce e voi poi come produttore andate a selezionare la parte più bella o migliore all’interno di ogni singola traccia , mi viene da dire WOW.

Adesso voglio soffermarmi su una novità, probabilmente la mia preferita, RANDOMIZE VELOCITY e RANDOMIZE PROBABILITY.

Credo che nella loro semplicità queste due funzioni sono di grande utilizzo per i produttori.

Immaginate di creare un una stesura di HiHat MIDI classica e poi provate tutte le varianti possibili con il tasto Randomize Velocity , che ci consente di creare infinite varianti di velocity, questo ti consente con grande fantasia di provare e trovare svariate opzioni per il tuo groove per la tua traccia.

Mentre con Randomize Probability hai la possibilità di selezionare una o più note MIDI e tramite il tasto Randomize Probability avrai la possibilità casualmente di ascoltare o meno alcune note accordi che si trasformano giri di basso che prendono forma fantasiosa.  Ovviamente anche in questo caso creerai infinite possibilità di varianti per il groove o l’idea del tuo progetto, questa è una SUPER novità.

TEMPO FOLLOW svolta epocale, si proprio cosi mi viene da dire quando penso a questa ulteriore eccezionale news di Ableton Live 11.

Immaginate di dover seguire un batterista oppure una batteria elettronica esterna.

Si adesso è possibile con la funzione Tempo Follow.

Seleziona all’interno delle preferenze mostra switch Follow (Segui-Tempo) Tempo Follow, seleziona lo strumento da seguire che potrebbe essere anche un microfono collegato ad una batteria o una batteria elettronica , Attiva Follow sulla barra di controllo ed il gioco è fatto.

Mandando per esempio in play un progetto di Ableton Live , il progetto seguirà il tempo del segnale che arriva dall’esterno . FANTASTICO.

Altra importante news di Ableton Live 11 sono le 16 MACRO.

Adesso avremo la possibilità di poter usare fino a 16 macro.

Avremo la possibilità di usare da 1 a 16 macro, e mappando i parametri tramite il tasto randomize avremo infinite possibilità di casualità.

Infine ci sarà la possibilità di impostare differenti variazioni macro.

Continuando con le tante novità di Ableton Live 11 , ci soffermiamo sui quattro nuovi dispositivi HYBRID REVERB , SPECTRAL RESONATOR, SPECTRAL TIME , PITCHLOOP 89.

Ognuno con proprie peculiarità, HYBRID REVERB è un dispositivo fantastico, posiziona i suoni in qualsiasi spazio, combina differenti reverberi, la manopola send di permette di creare ulteriori variazioni. Una visuale più grande dell’equalizzatore ti dà la possibilità di un lavoro più preciso. Testato in serie o in parallelo , è un ottimo dispositivo per il sound design.

Sul lato destro del dispositivo , la manopola Stereo oscilla fino al 200% , portandoti da un segnale mono al 0% fino ad una panoramica stereo intorno al 100%.

Il selezionatore Vintage ti consente di emulare basse frequenze, con 4 opzioni ottenendo dei risultati simili ai reverberi digitali vintage.

Nella carrellata dei nuovi dispositivi come anticipato prima , ci soffermiamo su Spectral Resonator che ci consente di dividere lo spettro di un segnale audio in ingresso, in parziali.

Il sidechain MIDI consente di elaborare il materiale in tonalità e persino di suonare il dispositivo come se fosse uno strumento polifonico.

Spectral Time , cambia il suono in un ritardo basato sulla frequenza producendo effetti di spostamento di frequenza echi e reverbero.

Pitchloop89 è un dispositivo che aggiunge carattere ai suoni in studio o per la sperimentazione sul palco, crea effetti come vibrato , glitch tremolanti ecc.

Sono tante le novità di ABLETON LIVE 11 , ovviamente c’è da dire che molte novità come per esempio le 16 MACRO , fanno parte per il grande utilizzo del SUPER CONTROLLER nativo di ABLETON LIVE PUSH 2.

Personalmente credo che ogni DJ ogni Produttor, Musicista, trarrà i suoi grandi benefici da ABLETON LIVE 11, perché le rispettive novità vanno ad esaudire tutte le esigenze che direttamente o indirettamente i sopraelencati hanno manifestato verso i trainer o la casa madre.

Uno Strumento di ABLETON LIVE probabilmente un’pò trascurato o forse poco usato in questi ultimi tempi è stato ELECTRIC.

Cosi in questa nuova versione di ABLETON LIVE 11, ELECTRIC viene rivisitato , a parte la grafica accattivante e moderna , al sensazione è che meglio. Occasione per provare questo fantastico strumento che emula pianoforte e tastiere.

In ABLETON LIVE 11 parliamo anche di utilità, infatti tra le principali utilità troviamo la vista del carico della CPU sul singolo canale e la vista del carico della CPU sulla barra di controllo.

Ovviamente un canale con un elevato carico di CPU consuma più risorse.

Un pesante carico della CPU è principalmente causato dall’uso eccessivo di strumenti ed effetti.

Con questa funzione possiamo vedere il canale che fa più uso di CPU ed eventualmente congelare la traccia con la funzione FREEZE.

Nella carrellata di grandi novità di ABLETON LIVE 11 troviamo le FOLLOW ACTION anche nel canale del master.

Le FOLLOW ACTION adesso possono anche essere collegate alla lunghezza della clip, con questa funzione sarà più veloce la creazione di sequenze di clip davvero uniche. Lavorando sulle Scene si possono  creare arrangiamenti incredibili.

Entriamo nella Clip attiviamo la funzione FOLLOW ACTION e scegliamo tra le varie opzioni che abbiamo per decidere cosa farà la clip che sta suonando , quale clip suonerà successivamente ecc. Consiglio di provare vivamente questa funzione.

Prima di concludere questa recensione su alcune novità di ABLETON LIVE 11 vorrei menzionare MPE (MIDI Polyphonic Expression). Ai dispositivi compatibili questo modo di utilizzare il MIDI consente di controllare vari parametri di ogni nota in tempo reale.

Con MPE collegando il tuo controller compatibile potrai aggiungere curve, e variazioni incredibili per ogni singola nota in un accordo. Con piccolissime variazioni di espressione, trasformando gli accordi potrai creare flussi in continua evoluzione.

Nella MIDI Clip selezionata la nuova funzione SCALE ti consente di impostare una scala tramite i selettori a destra e la relativa nota fondamentale sul piano roll, di conseguenza tutte le note appartenenti alla scala selezionata saranno evidenziate sul piano roll.

Muovendoci sul piano roll noteremo un altro pulsante SCALE , attivandolo questo pulsante, verranno immediatamente nascoste tutte le righe delle note che non appartengono alla scala selezionata.

Con questa ultima novità concludiamo questa recensione su alcune delle tante novità di ABLETON LIVE 11. (N.B. vorrei evidenziare a tutti gli utenti, che le versioni beta possono continuamente subire variazioni per ottimizzare il software ai massimi livelli prima dell’uscita ufficiale).

Con l’augurio di aver ispirato gli aspiranti e i professionisti a cimentarsi in questo mondo meraviglioso di ABLETON LIVE , concludo dicendo che per i dj i produttori e i musicisti ABLETON LIVE ti consente di sprigionare tutta la fantasia che c’è in te.

Questo periodo prima o poi finirà e riprenderemo la nostra meravigliosa vita che avevamo e forse non lo sapevamo. Love & Music”.

Gaty Lopez

Chi è Gaty Lopez?

Gaty Lopez ha iniziato la sua carriera da DJ nel 1989, lavorando in molte radio e club in tutto il mondo. Attualmente vive a Ibiza ed è resident DJ presso El Hotel Pacha Ibiza (Pacha Family), viaggia anche con la sua musica a Miami, New York, Chicago, Berlino, Londra, Amsterdam e altro ancora.

Gaty Lopez è un DJ, grande appassionato di radio, ha una lunga esperienza come produttore e remixer, un convinto sostenitore di Ableton Live, educatore e trainer di deejay e produttori.

Lavora per motivare e consentire alle persone di esprimersi in modo creativo con la tecnologia musicale, in modo semplice e incisivo.

Ableton Certified Trainer dal 2009, e DJ trainer dal 2002, oggi attraverso corsi online, Gaty prepara DJ e produttori di nuova generazione, creando tracce e live set con Push con loro.

Share.

Comments are closed.