Voglio fare il dj producer: Con quale scheda audio iniziare?

0

Dopo aver mixato le produzioni degli altri, ora, senti che è finalmente arrivato il momento di produrre qualcosa di Tuo. In poche parole vuoi fare un passo avanti e iniziare la Tua avventura nel Mondo della produzione musicale.
Se ti stai chiedendo quali sono gli strumenti che ti servono per iniziare, continua la lettura, perché ora ti daremo una serie di spunti utili su cosa ti serve.
Iniziamo questa serie di articoli con le schede audio, quelle che hanno un prezzo decisamente abbordabili, come si dice in questo caso? Dal rapporto qualità/prezzo decisamente buono.
Sei pronto? Ecco qui le prime 3 schede audio che ti consigliamo:

Focursite Scarlett 2i2

Iniziamo con la Scarlett 2i2, dopo possiamo trovare due ingressi combinati con i preamplificati microfonici, ingressi di linea e ingressi instrument, in modo da registrare tutto quello che volete. Le due uscite bilanciate, ci permettono in collegare la nostra scheda audio a dei monitor da studio. La latenza è decisamente bassissima, e questo ci permette di avere un maggior controllo su i nostri VST e Plug-in preferiti.

Una delle cose da non sottovalutare, è che possiamo trasportare la nostra scheda audio ovunque, visto che si collega e alimenta tramite cavo USB, e viene fornita con una serie di software e effetti pronti per iniziare l’avventura nel mondo delle produzioni: Pro Tools First Focusrite Creative Pack, dove puoi trovare  12 plug-in aggiuntivi, Ableton Live Lite, il Bundle Softube Time & Tone, la Suite di Plug-in Focusrite Red e 2GB di campioni della Loopmasters.

M-Audio AIR 192|6

Un’altra scheda, da tenere sottocchio è la M-Audio Air 192/6. Decisamente compatta, la risoluzione a 24 bit/192 kHz ci permette di avere delle registrazioni perfette.

Anche in questo caso, la latenza è decisamente bassa (2,59 ms) le connessioni? Ingresso combinato XLR+TRS da ¼”, (1) ingresso strumento da ¼”, uscite stereo da ¼” e uscita cuffie da ¼” con controllo di livello indipendente. Naturalmente i classici connettori MIDI In / Out a 5 pin non mancano.

La grande manopola centrale per il volume, gli indicatori di livello a LED , e la manopola USB/Direct per il monitoraggio della latenza, ci permettono di avere tutto sotto controllo.

La M-Audio AIR 192/6, viene fornita con un nutrito pacchetto software:

ProTools | First, Ableton Live Lite, Eleven Lite, Avid FX Collection & contenuti Touch Loops, più Creative FX Collection, Xpand!2, Mini Grand, Vacuum, DB33 & BOOM Vis.

Presonus Studio 24C

Questa scheda audio della PreSonus, è decisamente versatile, l’interfaccia audio è composta da 2-in, 2-out. 2 ingressi microfono / linea / strumento con preamplificatori microfonici a stato solido PreSonus XMAX-L, 2 uscite di linea sul pannello posteriore, MIDI I/O e controllo di monitoraggio diretto a bordo.

Le registrazioni sono di altissima qualità, fino a 192kHz, grazie alla qualità dei convertitori XMAX-L PreSonus, che catturano armoniche musicali complesse, il tutto in modo naturale e senza distorsioni.

Anche in questo caso, la scheda audio, viene fornita con una serie di software che ti permetteranno di produrre la tua musica, da subito: PreSonus Studio One Artist per Mac e Windows, la suite Studio Magic di PreSonus, composta da 7 plug-in decisamente molto utili.

Share.

Comments are closed.