Vuoi fare il Dj Producer? Ecco alcuni spunti

0

Il Mondo della Musica in generale è decisamente cambiato, c’è stata una evoluzione, ma allo stesso tempo una involuzione.

Ora, con il formato digitale è più facile vedere la propria produzione distribuita su i principali digital store, ma è decisamente più difficile emergere, vista la tantissima musica disponibile ovunque.
Durante la terza convention deejay che si è tenuta a Rimini, sono emersi moltissimi spunti interessanti per i nuovi dj che vogliono farsi strada.

DJ SET

Il classico Beatmatching con l’avvento del tasto sync è alla porta di quasi tutti, anche i dj set devono essere originali. Non basta fare le mani a cuore oppure saltellare tra una traccia e l’altra, bisogna impegnarsi e metterci l’anima, allenarsi, provare e riprovare nuove soluzioni.

Grazie alla tecnologia possiamo integrare moduli sonori, drum machine per creare dei veri e propri live set, creare mash up live utilizzando 4 deck, sfruttare i sample. In poche parole, dare libero sfogo alla nostra creativa.
Ascoltare e cercare tanta musica e creare un nostro stile musicale.

PRODUZIONI:

Le etichette discografiche sono alla ricerca di prodotti finiti, ben strutturati tecnicamente e con una buona idea alla base.

Se negli anni 80 e 90 bastava mandare una Demo che rappresentava la nostra idea, ora questo non basta più. Bisogna studiare i software, scegliere la DAW con la quale lavorare e spremerla il più possibile per ottenere quello che vogliamo.

La parola d’ordine è “Aggiornarsi e Studiare” continuamente, non fermarsi mai. Ascoltando le esperienze dei vari dj e producer presenti, una cosa che accomuna tutti è quella di aver creato un proprio suono identificativo.
Scimmiottare gli altri, imitare i Top Djs non vi porterà da nessuna parte. Una copia rimarrà sempre una copia, essere originali e creare un proprio percorso musicale alla lunga premia sempre.

SOCIAL

Da quando sono entrati nella nostra vita, hanno cambiato le regole dei giochi anche nel settore musicale. Prima di proporsi è meglio creare una propria fan base, in questo i Social Network ci sono molto d’aiuto perché ci permettono di avere un pubblico vastissimo al quale rivolgerci e ci permettono anche di cercare e creare la nostra nicchia di mercato.

Curare nei minimi dettagli la grafica delle nostre pagine, la qualità dei contenuti che vogliamo diffondere . Quando facciamo le dirette video stiamo attenti allo sfondo, al centro dell’attenzione deve esserci la nostra musica e naturalmente Noi.

I social ci permettono di far conoscere il nostro modo di vivere la musica, di rapportarci con essa in modo diretto, in modo da creare empatia con il nostro pubblico.

In conclusione bisogna concentrarsi, metterci l’anima e lavorare sodo su tutti i fronti.

Share.

Comments are closed.