ORBIS: Quando il suono vive una rivoluzione

0

Spitfire Audio è orgogliosa di annunciare la disponibilità di ORBIS , plug-in standalone “world synthesizer” in continua espansione.

ORBIS reinventa il lavoro di David Fanshawe (1942-2010), compositore inglese, esploratore del suono ed etnomusicologo che ha viaggiato in tutto il mondo per raccogliere un archivio di circa 2.000 ore di musica.

ORBIS è molto più di una raccolta di registrazioni, ci sono oltre 200 preset, più loop, texture, one-shot e pad creati dal team di ingegneri di Spitfire Audio,  registrazioni pulite, ricche di storia, arricchite dal carattere e dalle possibilità date dal sofisticato motore eDNA, che fornisce agli utenti parametri e possibilità virtualmente infinite di migliorare le proprie creazioni sonore.

Ovviamente ORBIS consente facilmente un’esperienza unica, permette di scoprire centinaia di preset trattati in vari modi, con l’acclamata esperienza e la tecnologia di campionamento di Spitfire Audio che stravolge e trasforma ogni suono attraverso 3000 linee di codice! Alcuni suoni manipolati subdolamente mentre altri sono pesantemente elaborati, irriconoscibili dal loro materiale originale.

Share.

Comments are closed.