Fin dalle sue prime uscite su Brownswood, TAKE e Silverback, ha colpito l’attenzione e il supporto di Mary Anne Hobbs, Jacques Greene, Joy Orbison, Will Saul, Sinden, Eats Everything, Steve Mac e Groove Armada.

    Poi, sono arrivate le tracce rilasciate su Skint, R & S, Leftroom, Hotflush, Rebirth e Hypercolour, che hanno confermato la sua bravura e creatività musicale. Stiamo parlando di Jack Dixon, che ritorna alla grande, con una nuova traccia su Strangelove, esattamente l’8 ottobre.

    “Lionel Hutz”, è una produzione che fonde diversi elementi musicali, in questo nuovo viaggio musicale si trovano richiami alla Minimal Techno che si intrecciano perfettamente alle pulsazioni Tech House, il tutto ben amalgamato in modo da creare una miscela sonora accattivante e tagliente al punto giusto.

    Tra le tracce da avere nella propria playlist.

    Share.

    Comments are closed.